Monsieur et Madame, vi presentiamo i prodotti di questa settimana

Buongiorno, dalla prossima settimana inseriamo nei nostri sacchi tre nuovi fantastici prodotti molto difficili da trovare.

PATATE FRESCHE- PATATE VIOLA BIOLOGICHE- CAROTE NERE BIOLOGICHE

Le patate fresche. Hanno una consistenza diversa dalle classiche patate. Queste patate possono essere consumate anche con la buccia.

Le patate viola biologiche. Non tutti le conoscono, dette anche “patate vitellotte o patate di lusso”, sono una varietà di patate molto difficile da trovare in Italia. Provengono dal Perù e non sono modificate geneticamente.

“Sono ricche di antiossidanti, sostanze nutritive che proteggono l’organismo e aiutano a ridurre l’invecchiamento. I mirtilli sono da tempo riconosciuti come una grande fonte di antiossidanti, ma la polpa delle patate vitelotte ne è una fonte ancora più generosa. La patata detta viola è oggi definita “salva-salute”, proprio grazie alle sostanze che contiene per il suo colore viola. Tali sostanze sono, dichiara la ricercatrice Soyoung Lim, le antocianine, cioè pigmenti che si trovano nei vegetali ed agiscono come protettori nella prevenzione del cancro e dell’invecchiamento”.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/patata-vitelotte.html

Le carote nere biologiche. Questa carota è ricca di sostanze antiossidanti che fanno bene alla circolazione e che combattono i radicali liberi.

Già osservando il colore di queste carote si intuisce facilmente che, oltre al contenuto di betacarotene, contengono anche elevate quantità di antociani, gli stessi contenuti nei mirtilli, nelle more, nelle more di gelso e così via, dall’elevato potere antiossidante, grazie al quale svolgono una valida attività contro l’invecchiamento dei tessuti. Esercitano inoltre una notevole protezione sulla circolazione capillare utile in caso di cellulite, fragilità capillare ed emorroidi. Gli antociani hanno elevate proprietà antinfiammatorie e antiaggreganti, tanto che un buon consumo di alimenti che ne contengono contribuisce a mantenere nei limiti corretti il livello di colesterolo nel sangue. Questi composti vegetali rientrano nel gruppo dei cosiddetti scavenger (cioè spazzini) dei radicali liberi.

Tratto da: http://www.piusanipiubelli.it/potere-antiossidante-delle-carote-nere.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...