E voi quale olio usate per friggere?

Per una consapevolezza alimentare.

#consapevolezzalimentare

Schermata 10-2457317 alle 16.14.45

Sembra una domanda ovvia ma in realtà non lo è.

Nella mia famiglia- originaria della Sabina- si è sempre utilizzato olio extra vergine di oliva, per qualsiasi utilizzo, anche per la frittura ma proprio qualche mese fa ho scoperto che un ottimo olio per la frittura è L’OLIO DI ARACHIDI.

peanut-615666_1920

La frittura è un metodo di cottura che raggiunge temperature molto alte per cui l’utilizzo dell’olio è di fondamentale importanza. E’ necessario utilizzare un olio che non “bruci” ossia che abbia un elevato punto di fumo. Il punto di fumo rappresenta la temperatura massima che un olio può raggiungere affinché non si decomponga dando origine a reazioni che portano alla formazione di composti dannosi per l’organismo (es. colore scuro dell’olio e schiuma nel tegame).

Dalle tabelle nutrizionali risulta che l’olio extra vergine di oliva e l’olio di arachidi risultano gli oli con punto di fumo più alto rispetto agli altri. Quindi fortemente indicati per la preparazione di una buona frittura.

I consigli per una buona frittura sono:

  1. L’olio per friggere deve essere abbondante, l’alimento deve galleggiare nell’olio. Questo consiglio, seppur ovvio, deve essere seguito perchè se l’alimento non galleggia nell’olio perchè non ne è stato messo abbastanza, non si formerà la crosticina (classica della frittura) e l’alimento assorbirà tutto l’olio presente nel tagame. Quindi, e questo è stato il mio errore per anni, mettere poco olio ha un effetto contrario a quello sperato ossia anziché rendere gli alimenti più leggeri, saranno invece impregnati di olio e molto pesanti perché l’olio è stato assorbito dall’alimento stesso.
  2. L’olio ha raggiunto la temperatura giusta per friggere quando l’alimento galleggia.
  3. Si può friggere in maniera scaglionata, quando un alimento è cotto si può togliere e metterne un altro al suo posto, questo velocizza la cottura ma soprattutto non permetterà all’olio di bruciare.

Con la speranza che questi consigli sulla frittura siano stati utili, vi comunichiamo che sono pronti i nuovi cesti, troverete l’elenco dei prodotti disponibili nella pagina: https://wordpress.com/page/85717624/32

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...